F.Chiarazzo (Cancrena) & M.Leonardi (Sangue) – Voices From Underground – 30 Marzo h21:30

Artista: F.Chiarazzo (Cancrena) e M.Leonardi (Sangue)

Genere: metal, stoner

Data evento: 30 Marzo 2020 ore 21:30

Canali streaming:
La Musica non si Ferma – https://www.facebook.com/lamusicanonsiferma

I CANCRENA muovono i primi passi nella territorio pugliese (Barletta) all’inizio del 2000 partendo da riff di chitarra veloci e pesanti, influenzati da gruppi come Pantera, Testament e Sepultura, pur componendo sin da subito brani propri. Seguiranno 2 anni di esibizioni in festival, contest e locali vari e nel 2003 la band registra il primo omonimo demo “CancrenA” composto da 2 brani. A partire dall’aprile 2004 i Cancrena conoscono un periodo musicale molto attivo, con numerose esibizioni nei locali pugliesi. Nel gennaio 2005 entrano in studio a Bari presso il “Diamond Studio” per dare vita a “Fears”, Album composto da 7 brani (5 nuovi più i 2 incisi in precedenza). “Fears”, lavoro autoprodotto, comincia a far parlare seriamente dei CANCRENA, descritti positivamente dalle webzine come band incazzata e valida che crede nel genere proposto: Thrash Metal anni ‘90. Si sviluppa in questo periodo una fervida attività live per la band in molti rock-club del sud/centro Italia. Nel febbraio 2006 i CANCRENA arruolano il bassista Fabio Chiarazzo in formazione. In pianta stabile, dal luglio 2006 il gruppo viene supportato dalla Kick Promotion Agency di Roma. Grazie a questa promozione, “Fears” riceve buone recensioni anche a livello europeo. Nel 2007 la CANCRENA rientra in studio e sforna “Underneath”, un EP di pura violenza concentrata in 5 brani spaccaossa, tra cui “The Sponger”, brano con una verve southern quasi “commerciale” e con un ritornello accattivante, che diventerà sigla del programma di sport estremi “X”, in onda su Sky. La produzione, affidata ad Ottavio Marzo, del GOLEM DUNGEON STUDIOS di Bari, rende il sound dei CANCRENA ancora più preciso, asciutto, aggressivo e devastante. “Underneath” ottiene un contratto con la VISION METAL RECORDS (U.S.A.), che distribuirà 2000 copie negli Stati Uniti e nel Regno Unito. Con questo lavoro, l’attività live dei CANCRENA si intensifica e la band condividerà il palco con i grandi nomi della scena nazionale e internazionale come Extrema, Pino Scotto, Malevolent Creation, Obituary, Vomitory, Raw Power e tanti altri. A settembre 2011 i CANCRENA tornano in studio per registrare l’album “Hidden Depravity”. Prodotto da Giuseppe Dentamaro ancora una volta presso i Golem Dungeon Studios di Bari, “Hidden Depravity” è un concentrato di melodia e aggressività che spazia dal Thrash più spinto a tipiche dinamiche Sludge Metal. “Hidden Depravity” esce ufficialmente il 16 novembre 2012 sotto l’etichetta italiana LOGIC(IL)LOGIC Rec. di Brescia , distribuito da ANDROMEDA DISCHI. Dopo più di ben dieci anni, la CANCRENA è più infetta che mai!
In arrivo nel 2020 il nuovo disco, Chapter Five, e a breve il singolo sarà online.

 

Chitarrista e bassita dalla fine dei ’90 per diverse formazioni prediligendo Psych, Blues, Stoner.

Dal 2018 bassista e fondatore di “SANGUE”, un progetto psych/doom/stoner con cui incide un EP e un live album estratto dal tour in Brasile concluso appena qualche giorno prima del lockdown.

Dal 2019 è anche bassista dei Bodah, progetto psych cantautorale il cui primo album è in dirittura d’arrivo.